Progetto ITI per il rilancio del fabrianese: due incontri a Sassoferrato e Matelica

FABRIANO – L’assessore Pagnoncelli annuncia di aver aperto un tavolo istituzionale permanente per sostenere le imprese ed aiutarle a superare la crisi e la Cna sostiene questa iniziativa trovandola “indispensabile proprio al fine di dare una spinta all’imprenditoria del fabrianese”.
“Bene che il Comune si proponga nelle vesti di facilitatore – si legge nella nota della Cna – coinvolgendo tutti i soggetti interessati, noi come Associazione di categoria puntiamo tantissimo sul confronto propositivo e intendiamo farci parte attiva”.
Già pronti due appuntamenti che vedono coinvolta anche la Cna, insieme a Confindustria e Confartigianato, alla Meccano, all’Università di Camerino e alla Università Politecnica delle Marche, inseriti nell’ambito del Progetto ITI per il rilancio del fabrianese.
Si tratta di due incontri gratuiti, ore 17.30, uno a Sassoferrato il 2 ottobre (sala convegni Palazzo Oliva), ed uno a Matelica il 4 ottobre (sala polifunzionale Palazzo Ottoni) sul tema “Opportunità e contributi a fondo perduto per le imprese”.
Nel corso dei due appuntamenti, verrà illustrato il Progetto UN.I.T.I per la crescita delle imprese del territorio, un progetto complesso di investimento territoriale integrato strategico a sostegno proprio dell’area di crisi del fabrianese.
Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI