La Flaminia non può più attendere! L'intervento di FITA CNA

“La Flaminia non può più attendere! Sono anni che rivendichiamo con determinazione la necessità di rifare il manto stradale al collegamento tra by pass e Torrette, che oltre a rappresentare il biglietto da visita della città per chi si imbarca o sbarca, costituisce un serio pregiudizio alla sicurezza della circolazione per i mezzi pesanti”.
E’ Fausto Bianchelli a parlare, responsabile della Fita Cna (autotrasporto) della provincia di Ancona.
“Ora la notizia della revoca dei lavori affidati ad una azienda indagata per associazione a delinquere – continua Bianchelli – impone al Comune di seguire la via perseguibile più breve per affidare nuovamente i lavori ed iniziarli. Rinviare a primavera sarebbe follia, perché saremmo a ridosso della stagione turistica. Non osiamo immaginare i livelli di congestione che potrebbero verificarsi che si aggiungerebbero al congestionamento ordinario”.
Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI