CNA si mobilita per l’emergenza in Emilia-Romagna, al via la raccolta fondi per l’emergenza alluvione

In seguito all’alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna, informiamo dell’apertura di un conto corrente dedicato alla raccolta di donazioni per sostenere le aree colpite. L’alluvione ha causato danni considerevoli: perdita di vite umane, distruzione di proprietà, infrastrutture, attività imprenditoriali e gravissime difficoltà per le comunità locali. Di fronte a questa emergenza, abbiamo deciso di fare la nostra parte anche attraverso una raccolta fondi, presidiata direttamente da CNA, dove chiunque potrà versare il proprio contributo.

Crediamo che ciascuno di noi possa fare la differenza e che anche la più piccola donazione possa avere un impatto significativo. Pertanto, invitiamo tutti a contribuire a questa iniziativa di solidarietà.

Il conto corrente dedicato è stato aperto presso BPER e gli interessati possono effettuare le loro donazioni utilizzando i seguenti dettagli:

IBAN: IT07P0538702405000003846455
Causale: CNA per l’emergenza in Emilia-Romagna
Intestatario del conto: CNA Emilia-Romagna

Ogni donazione verrà utilizzata in modo responsabile e trasparente per fornire assistenza immediata alle realtà colpite. Al fine di garantire la massima trasparenza, verranno fornite regolari comunicazioni ai donatori sull’utilizzo dei fondi e sull’impatto delle donazioni. Invitiamo tutti a condividere questa iniziativa con amici, familiari e colleghi.

Insieme, possiamo dimostrare la nostra solidarietà ed essere vicini a coloro che stanno affrontando le conseguenze di questa tragica alluvione.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI