Matera, pane artigiano per il Papa

CNA Agroalimentare e Artistico e Tradizionale di Matera e l’Assopanificatori/Confesercenti Matera, in occasione della visita del Papa per la conclusione del 27° Congresso eucaristico nazionale, hanno donato ai congressisti 1500 pezzi di pane e realizzata una forma di pane da 12 chili che è stata posta sull’altare allestito in Piazza Vittorio Veneto.

A questo si è aggiunta la realizzazione da parte del maestro artigiano Mario Daddiego di un cucù di terracotta, simbolo di Matera, che è stato donato al Santo Padre per la celebrazione della Santa Messa.

Nell’omelia il Papa ha evidenziato: “ci raduna attorno alla sua mensa il Signore, facendosi pane per noi”.

“È stata una occasione unica e irripetibile – hanno sottolineato i presidenti di CNA Basilicata, Leo Montemurro, e di Confesercenti, Angela Martino – il pane è il simbolo cardine delle nostre tavole e per questa ragione non potevamo venir meno nel dare il nostro contributo”.

Questo articolo Matera, pane artigiano per il Papa è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI