Maestri della Comunicazione: “A chi lavora con la creatività dico: abbiate tenacia”

Oltre 100 persone, fra imprenditori, professionisti e studenti, ad ascoltare il percorso evolutivo della creatività pubblicitaria (e non solo) negli ultimi 40 anni, spot dopo spot. A guidare il viaggio è stato il “maestro della comunicazione” Lorenzo Marini il quale, giovedì scorso 9 novembre, ha condotto i tanti presenti all’auditorium dell’accademia Poliarte di Ancona dentro “il pendolo” della creatività.

Un vero e proprio percorso di evoluzione del linguaggio della pubblicità e quindi della cultura italiana, dagli anni ‘50 ad oggi, con un focus molto preciso sugli ultimi 40 anni di comunicazione, raccontanti attraverso gli spot realizzati dallo stesso Marini.

Una storia di creatività e pubblicità che Marini, forte degli oltre 500 premi nazionali e internazionali vinti, ha spiegato attraverso una mappa speciale, lo schema delle emozioni e delle preferenze che lo stesso Marini usa nella sua attività.

Tante le domande, dopo circa due ore di confronto, ma una fra tutte ha spinto Lorenzo Marini a chiudere l’incontro con un invito a tutti coloro che si occupano o occuperanno di creatività: essere tenaci e non avere paura del fallimento momentaneo ma di continuare con costanza lungo la propria strada e con la propria visione.

“Maestri della Comunicazione” è un progetto di CNA Ancona, organizzato con il contributo del confidi Unico e della casa editrice Fausto Lupetti Editore.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI