Caldaie e termosifoni, i consigli utili per l’accensione

 

I consigli di Diego Prati, responsabile CNA Installazione Impianti, sulla manutenzione di caldaie e termosifoni per evitare i problemi tecnici per l’avvio degli impianti ai microfoni di Radio Inblu 2000.

“Una buona prassi – spiega Prati, intervistato da Giuseppe Caporaso – è quella di spurgare l’impianto per togliere le bolle d’aria che solitamente si creano all’interno dei circuiti dei radiatori con lo sbalzo di temperaure tra la stagione estiva e quella invernale.”

In vista poi degli alti costi previsti quest’anno per energia e gas, il responsabile della CNA spiega come risparmiare sulla bolletta: “è errato chiudere i radiatori nelle stanze che non sono frequentate, per questo anche le direttive europee prevedono l’istallaione delle valvole termostatiche che non chiudono del tutto il radiatore e per avere una gestione graduale del calore. Le temperature, anche per legge, non devono essere  superiori ai 21 gradi di giorno e i 17/18 gradi di notte. Con le valvole termostatiche, se l’impianto è ben manutentuto, si possono abbattere notevolmente i costi della bolletta.”

Per sapere anche a chi rivolgersi per la manutenzione di caldaie e termosifoni, i costi delle tariffe e le certificazioni che deve possedere il tecnico, ascolta tutta la puntata del podcast di “Al tuo servizio” di RadioInblu 2000.

 

Questo articolo Caldaie e termosifoni, i consigli utili per l’accensione è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI