Appalti pubblici: nuova sezione dedicata ai restauratori nell’albo fornitori di Invitalia

Sulla piattaforma Invitalia “Gare Telematiche-InGaTe”, all’interno dell’Albo fornitori e commissari, è online la nuova sottosezione di categoria dedicata ai restauratori.

Per affidare i contratti sotto la soglia comunitaria e sotto le soglie indicate all’articolo 157, comma 2 del Codice dei Contratti Pubblici, l’Agenzia ha attivato la sezione “Restauratori” nel proprio elenco fornitori.

Possono presentare domanda di iscrizione i restauratori presenti nell’elenco istituito dal Ministero della Cultura ai sensi dell’articolo 182 del D.lgs 42/2004 e/o presenti nell’elenco istituito dallo stesso Ministero, in base all’articolo 29 D.lgs 42/2004, e iscritti a uno o più dei 12 settori di competenza esistenti:

Materiali lapidei, musivi e derivati
Superfici decorate dell’architettura
Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile
Manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee
Manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti
Materiali e manufatti tessili, organici e pelle
Materiali e manufatti ceramici e vitrei
Materiali e manufatti in metallo e leghe
Materiale librario e archivistico e manufatti cartacei
Materiale fotografico, cinematografico e digitale
Strumenti musicali
Strumentazioni e strumenti scientifici e tecnici

Le candidature possono riguardare i seguenti ambiti prestazionali:

Progettazione
Attività inerenti la direzione dei lavori
Verifica progettuale
Collaudo tecnico amministrativo

Per iscriversi basta collegarsi piattaforma Invitalia Gare Telematiche-InGaTe e seguire le istruzioni per la compilazione disponibili nella sezione “Fornitori”

Questo articolo Appalti pubblici: nuova sezione dedicata ai restauratori nell’albo fornitori di Invitalia è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI