Anziani in difficoltà, al voto con l’aiuto della Protezione Civile

Il governo chiede ai sindaci di tutelare gli anziani e i più fragili alle prossime consultazioni elettorali. È l’invito contenuto in una circolare del capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Viminale, Claudio Sgaraglia, trasmessa a tutti i prefetti in vista delle prossime consultazioni elettorali di domenica e lunedì.

Obiettivo: difendere gli elettori più a rischio dal pericolo di contagio in vista della consultazione referendaria e le elezioni regionali. Nella circolare, infatti, si invitano i sindaci a prendere misure che tengano conto della attuale situazione epidemiologica per consentire loro l’accesso agevolato al seggio elettorale in sicurezza.

Il dipartimento della Protezione civile, si legge sul sito del ministero dell’ Interno, a questo proposito, ha assicurato la disponibilità del volontariato di Protezione civile a svolgere, se chiesto dalle autorità competenti, un’attività di assistenza agli elettori, specie se anziani, fuori dagli edifici che ospitano le sezioni elettorali. L’attività riguarderà l’informazione sulle misure di sicurezza sanitaria adottate per prevenire i rischi di contagio.

Clicca qui per tutte le altre notizie della categoria.

Questo articolo Anziani in difficoltà, al voto con l’aiuto della Protezione Civile è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI