Welfare per i metalmeccanici, al via la scelta per la destinazione dei 200 euro

Dal 1 giugno 2023 spetta un flexible benefit di un valore di 200 euro a tutti i lavoratori a tempo indeterminato, in forza a tale data, e per i lavoratori a tempo determinato con un’anzianità di almeno 3 mesi anche non consecutiva, da gennaio a dicembre 2022, da usufruire entro maggio 2024.

Tale misura va riconosciuta ai lavoratori somministrati con un’anzianità di almeno 3 mesi anche non consecutiva da gennaio a dicembre 2023 impiegati nelle aziende che applicano il CCNL metalmeccanico.

Non sono riproporzionati per i lavoratori part time e sono esclusi i lavoratori in aspettativa non retribuita né indennizzata nel periodo 1° giugno – 31 dicembre 2023.

Ogni lavoratore dovrà esprimere la propria scelta dal piano welfare 2023 proposto dalla Ditta.

Ai dipendenti deve essere consegnata la comunicazione dedicata, attraverso la quale devono scegliere la destinazione del welfare. 

Ogni Impresa potrà modificare la lista dei servizi proposti.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI