Tatuaggi colorati. Cosa cambia da gennaio

Ragazza con tatuaggi

Il prossimo 4 Gennaio entrerà in vigore il regolamento europeo che introduce nuove norme sulle sostanze contenute negli inchiostri per tatuaggi o trucco permanente.

Non si tratta della “fine dell’impiego dei colori nel settore de tatuaggi” ma di specifiche regole e indicazioni destinate ai produttori dei pigmenti e delle composizioni chimiche delle miscele per tatuaggi.

È una decisione presa nell’ottica di una tutela della salute delle persone (e quindi dei clienti), basata su un percorso di revisione scientifica e tecnica proprio sulle sostanze contenute nei colori dei tatuaggi che da gennaio non potranno più contenere sostanze cancerogene e tossiche.

Entrando più nello specifico, deroga temporanea di un anno è stata decisa per il Pigment Blue 15:3 e il Pigment Green 7, dato che attualmente non esistono alternative più sicure e tecnicamente adeguate per la loro produzione.

I tatuatori troveranno nelle etichette l’indicazione del rispetto della nuova normativa. In caso di poca chiarezza suggeriamo di chiedere ai fornitori di avere maggiori indicazioni e dichiarazioni.

PH: Donna foto creata da nakaridore - it.freepik.com

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI