Sistri, CNA: "Sospendere subito le sanzioni in arrivo dal 1 gennaio 2015"

DA CNA NAZIONALE

“La Cna esprime soddisfazione per le dichiarazioni del ministro Galletti, che ha annunciato una nuova gara da tenersi a breve per sostituire l’obsoleto sistema di tracciabilità dei rifiuti, il Sistri”. Lo afferma una nota della Confederazione.
“Con altrettanta chiarezza – continua il comunicato – la Cna sottolinea la necessità di intervenire immediatamente per sospendere l’operatività delle pesantissime sanzioni a carico delle imprese che, se il Governo non cambierà le norme, scatteranno a partire dal primo gennaio 2015. Avremmo così il paradosso di pagare multe salate per un sistema complicato e inefficiente, bocciato senz’appello da tutti gli operatori e ora anche dal ministro. Nel frattempo, la Cna conferma l’impegno per arrivare nel nostro Paese a una corretta, semplice e sicura gestione dei rifiuti pericolosi, mantenendo operativo l’attuale sistema cartaceo”.
 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI