Sicurezza Senigallia: arriva il pocket rapina

SENIGALLIAContinuano le iniziative per la sicurezza delle attività commerciali e artigianali messe in campo dalla Cna a Senigallia, grazie alla consolidata collaborazione con l’istituto di vigilanza Fitist Security che durante le notti e i festivi monitora le aree dove risiedono le attività che hanno aderito al progetto.
Ora, la Cna consente di aumentare ulteriormente il livello di sicurezza: sia nel centro storico, che in altri quartieri cittadini e zone artigianali, coloro che sono dotati di un impianto di allarme di proprietà possono collegarsi alla centrale operativa dell’istituto o, se sprovvisti, richiederne uno in comodato d’uso, istallato insieme ad un pocket rapina attivo per l’intera giornata, corrispondendo un canone di poche decine di euro ogni mese.
Una volta rilevato l’allarme uno dei tre addetti della centrale operativa trasmetterà alle Forze dell’ordine la segnalazione per agevolare il pronto intervento. Un mezzo in più per garantire sicurezza.
LA CNA DI SENIGALLIA

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI