Senigallia: un Natale tra shopping e cinema con CNA

È stato presentato insieme ai responsabili dei due cinema, Giometti e Gabbiano, al cospetto dei rappresentati dell’Amministrazione Comunale senigalliese l’iniziativa che mette in relazione il mondo dello shopping con quello dello spettacolo. Un binomio nato proprio dalla volontà di collaborare per creare un valore aggiunto nel calendario delle iniziative di Natale proposte dalla città.

I commercianti potranno, grazie a questo accordo siglato da CNA e i due cinema, omaggiare i proprio clienti di un ingresso ridotto a tutti gli spettacoli previsti dopo l’epifania. Il commercio, come pure tutto il mondo dello spettacolo, hanno avuto importanti ripercussioni date dalla pandemia, proprio per questo si è deciso di mettersi insieme, supportarsi ed unire le forze con un obiettivo fondamentale, quello di far vivere un bel Natale a tutti in sicurezza.

Come ogni anno abbiamo proposto un’iniziativa a supporto del commercio, creando reti tra settori che se pur differenti, sono legati fra loro– dichiara Carlo Schiaroli Presidente CNA Senigallia –. La nostra è un’associazione che rappresenta molte categorie ed abbiamo pensato propri di legarle perché crediamo nella condivisione soprattutto in un periodo di festa, questo sempre nel rispetto delle norme”.

L’iniziativa partita proprio per valorizzare due categorie importanti della città vede anche il coinvolgimento della multisala di Borgo Molino, “La famiglia Giometti è entusiasta di essere tornata a gestire la multisala a Senigallia dopo nove anni insieme alle altre 11 multisale situate in tre differenti regioni Toscana , Emilia Romagna e Marche – commenta Massimiliano Giometti – e onorata di partecipare a questa importante iniziativa che vede coinvolte le parti istituzionali , commerciali e culturali cittadine . Un’ iniziativa atta a ribadire che il cinema è vivo e pronto per ospitare i cittadini in piena sicurezza”.

Oltre al Giometti a prender parte all’iniziativa anche il cinema Gabbiano. “Se c’è una cosa che abbiamo imparato negli ultimi due anni, forse perché abbiamo avuto più tempo per pensare, è quella di essere sinergici nei confronti dei colleghi ma soprattutto con tutto il mondo targhettizzato da diversi generi – dichiara Carmine Imparato del Cinema Gabbiano – questa operazione congiunta va verso questa direzione, iniziare ad essere legati, sinergici, se pensiamo un grande mosaico ognuno può dare il proprio contributo fattivamente su quest’opera il proprio tassello, allora otteniamo un risultato atteso.

Il progetto è nato proprio per stemperare questo momento di difficoltà generale, dove tutto il sistema dagli imprenditori, ai cittadini vogliono passare un momento di leggerezza ma in completa sicurezza, il binomio commercio e spettacolo è l’esempio di una rete di imprese cittadine che può solo che far ben sperare in questo nostro futuro.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI