Sei una neo impresa artigiana? Richiedi il fondo perduto della Regione Marche

Bando scadutovai alla nuova edizione

Da lunedì 31 gennaio fino al prossimo 15 marzo le neo imprese artigiane della Regione Marche potranno accedere al Fondo Perduto della Regione Marche. Si tratta della Misura 1 della L.R. 19/2021 “Interventi per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese artigiane e dell’artigianato digitale” .

Un’opportunità da € 898.000 di cui € 500.000 per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese artigiane e € 398.000 per le nuove imprese dell’artigianato digitale. Scarica il bando qui e la scheda di sintesi del Confidi Unico.

Le spese ammesse? Numerose e a partire dal 01/01/2020

  • spese per macchinari, impianti, hardware, attrezzature, arredi nuovi di fabbrica, stampanti 3D e plotter da taglio, scanner, laser e spese relative al trasporto ed installazione dei macchinari;
  • spese per opere edili/murarie e impiantistica (impianti elettrici, anti-intrusione, idrico-sanitari, di riscaldamento e climatizzazione), spese di ristrutturazione ordinaria e straordinaria su immobili di proprietà, in locazione ed in leasing;
  • spese di progettazione, direzioni lavori connesse alle opere edili/murarie nel limite del 10% delle spese per opere edili/murarie ed impiantistiche;
  • spese notarili e costi per costituzione di impresa;
  • spese per acquisto mezzi di trasporto ad uso interno ed esterno ad esclusivo uso aziendale escluse autovetture (max. € 10.000);
  • spese per consulenze specialistiche legate alla fase di progettazione del progetto imprenditoriale, spese di consulenza relative all’installazione e funzionamento dei macchinari, spese per programmi informatici, acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti attività dell’impresa es pese per realizzazione del sito di impresa;
  • spese per registrazione e sviluppo marchi e brevetti e relative spese per consulenze;
  • spese per la realizzazione di materiale promozionale (brochure, biglietti da visita, depliants, cataloghi);
  • spese per acquisto servizio di mentoring;
  • spese di locazione per spazi condivisi (co-working) solo per progetti presentati dal NEW MAKER.

Il contributo a quanto ammonta?

Il fondo perduto copre fino al 50% del totale delle spese ammissibili per gli interventi effettuati dalle neo imprese artigiane e del 70% per gli interventi effettuati dalle new maker artigiane fino ad un massimo di € 30.000.

La spesa minima del progetto deve ammontare ad € 10.000.

Rientrano nel bando le spese effettuate a partire dal 01/01/2020.
I progetti devono essere completati entro 10 mesi dalla notifica del contributo.

Vuoi una consulenza o partecipare al bando? Compila il form

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI