Prestazioni Ebam 2023, al via da lunedì 20 marzo

Le imprese artigiane, e i loro dipendenti, che aderiscono all’Ente Bilaterale delle Marche “EBAM”, possono inoltrare la domanda a partire da lunedì 20 marzo 2023, per richiedere il contributo previsto. 

EBAM gestisce fondi che erogano contributi per le imprese artigiane, escluse quelle edili, sulla base di determinati parametri e in conseguenza agli accadimenti dell’anno precedente, tra cui:

  • Calamità naturali
  • Formazione
  • Spese scolastiche
  • Maternità facoltativa
  • Malattia invalidante

Le richieste vanno effettuate attraverso la procedura “MY EBAM” il cui accesso è da ebam.marche.it.

Quest’anno il fondo mette a disposizione un contributo ulteriore di 500 euro, a favore delle lavoratrici e lavoratori che hanno subìto danni all’abitazione di residenza, collocata in uno dei comuni colpiti dall’alluvione. La domanda potrà essere presentata entro e non oltre il 30/06/2023, secondo le modalità riportate qui.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI