Piazza d’Armi – Ex Mattatoio: a metà della buona strada

ANCONA – La CNA di Ancona, tramite il presidente Raffaele Giorgetti, esprime soddisfazione per l’aggiudicazione di 15 milioni di euro attraverso il bando emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, fondi che serviranno a riqualificare Piazza d’Armi e l’area dell’ex mattatoio.

Un altro tassello alla riqualificazione della città che passa attraverso una serie di opere pubbliche fortemente supportate dalle associazioni di categoria. Alcuni di questi interventi sono stati o sono già in cantiere( ad es. ascensore del Passetto, la riqualificazione di piazza Cavour, gli Archi o il tanto atteso raddoppio della statale SS 16 partito in questi giorni), mentre altri sono stati già finanziati con vari strumenti come il parcheggio della galleria di S Martino (a carico di M&P) o appunto i due nuovi progetti Piazza d’Armi e ex Mattatoio(tramite il bando del Ministero).

Ora però si attende con ansia il prossimo bando, quello del Ministero degli Interni, a cui sono stati sottoposti 5 importanti progetti che finalmente concluderebbero, insieme all’uscita dal porto, una fase di riqualificazione della città: non siamo ancora arrivati in fondo al percorso ma sicuramente siamo a metà della buona strada.

“La notizia del finanziamento dei due progetti dell’ex Mattatoio e di Piazza d’Armi è una ottima notizia – commenta Raffaele Giorgetti, presidente della CNA di Ancona – E’ dimostra la professionalità del personale che in comune si sta dedicando ai bandi di finanziamento. Molti sono infatti i finanziamenti arrivati da fuori bilancio comunale, che permette di riqualificare la città. Ora però ci mancano alcuni tasselli importanti, in particolare penso al Mercato delle Erbe centrale che sta attendendo da anni una riqualificazione orami non più rinviabile, viste le condizioni e la difficoltà degli operatori – conclude Giorgetti – per tale ragione attendiamo ora con ansia di concludere questo percorso di ristrutturazioni nel modo migliore”

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI