Per la pizza non c’è crisi che tenga

Fritta o a portafoglio, margherita o gourmet la pizza, in tutte le sue versioni, rimane uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo. Nata a Napoli è riuscita a conquistare tutto il mondo, tanto da diventare uno dei prodotti gastronomici più conosciuti. Per celebrarla è stato istituito il Pizza day che ricorre ogni anno il 17 gennaio. L’Unesco l’ha inserita nella lista dei patrimoni dell’umanità da tutelare insieme all’arte del pizzaiolo napoletano. Nonostante le numerose chiusure dovute all’emergenza pandemica, questo settore rimane trainante per lo sviluppo economico. Lo dimostrano i dati di CNA Agroalimentare, riferiti al 2020, e ripresi in un servizio di RaiNews24: ogni giorno si sfornano in Italia circa 8 milioni di pizze, circa 3 miliardi in un anno, per un giro d’affari di 15 miliardi di euro.

Clicca qui per leggere gli articoli.

Questo articolo Per la pizza non c’è crisi che tenga è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI