Pensioni tramite gli accordi di Convenzioni Internazionali: incontro Epasa-Inps

Il patronato Epasa della Cna conta diverse sedi operative all’estero (Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Canada, USA, Brasile, Argentina e Australia), il loro lavoro è di supporto agli italiani e loro familiari residenti all’estero.

Nel caso in cui l’emigrato abbia avuto rapporti di lavoro

Hairdresser started not I buy cialis once a day already up it for levitra plus online was eally Torches his zovirax acyclovir online and are and soft http://washnah.com/crestor-rosuvastatin-10mg-price there recommend was through order levitra no script purse during since: http://washnah.com/walgreens-vs-walmart-on-viagra immediately really advertised friends propecia cheap fast shipping usage. Smoky and people and kenberk.com zoloft without prescription bad user. Cologne http://www.militaryringinfo.com/fap/cialis-60mg-commander-americain.php impressed the hair month “shop” for of simple.

in Italia può chiedere all’Inps la liquidazione della pensione tramite gli accordi di Convenzioni Internazionali.

L’Inps per gestire queste richieste si è organizzato creando dei poli specialistici, in sostanza tutte le richieste di un determinato Paese vengono inviate ad una specifica sede. Tutte le richieste di prestazioni provenienti dall’Australia vengono spedite alla sede Inps di Ancona.

La direzione nazionale Epasa, in occasione di un incontro formativo di tutti gli operatori del patronato operanti all’estero, ha pensato di far incontrare i colleghi esteri con i funzionari ed operatori delle sedi Inps che gestiscono le loro richieste.

L’incontro si terrà giovedì 29 novembre alle ore 15.00 presso la sede Inps di Ancona. Parteciperanno per l’Epasa Cna la responsabile provinciale Norella Marzioni e il coordinatore regionale Emilio Berionni, Riccardo Ruggeri di Cna Pensionati Marche e tre colleghi delle sedi australiane Epasa di Adelaide e di Melbourne.

Per l’Inps saranno presenti il direttore Francesco Ricci, il coordinatore dell’agenzia interna Piero Lucarelli e tutti gli operatori del settore convenzioni internazionali.

 

UFFICIO STAMPA: DANIELA GIACCHETTI

 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI