Patente a crediti: nuovo obbligo per chi opera nei cantieri edili

Il Senato ha formalmente approvato il Disegno di Legge di Conversione del Decreto PNRR-bis (DL 19/2024).

L’art.29 comma 19 e 20 introduce il Sistema di qualificazione delle imprese edili con modifica all’art. 27 del Testo Unico di Sicurezza ovvero la c.d. Patente a crediti, obbligatoria per imprese e lavoratori autonomi che intendano operare nell’ambito di cantieri edili.

Dal 1° ottobre 2024, diventa obbligatorio per le imprese e i lavoratori autonomi, che operano in cantieri temporanei o mobili, dove si svolgono lavori edili o di ingegneria civile elencati nell’allegato X del D.lgs. 81 del 2008, detenere la patente a crediti.

Scarica il riassunto della norma

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI