Over 30 e occupazione, il sostegno della Regione Marche

di Massimiliano Santini
Direttore CNA Territoriale Ancona
In occasione della festa dei lavoratori, la Regione Marche ha reso note alcune attività messe in campo a sostegno dell’occupazione. Siamo particolarmente soddisfatti che tale importante obiettivo sia al centro dell’attenzione del governo regionale.
In particolare ci preme porre l’attenzione sul bando over 30, perché risponde sia alle esigenze di chi ha necessità di inserirsi nel mercato del lavoro, sia a quelle delle imprese che cercano figure professionali coerenti con i propri fabbisogni.
L’avviso è volto all’assegnazione di 1200 borse lavoro e si rivolge a disoccupati che abbiano compiuto 30 anni, residenti nella Regione Marche, in possesso del Patto di servizio personalizzato sottoscritto con il Centro per l’Impiego. Si tratta di un target di destinatari che si rivolge ai Centri per l’Impiego regionali e che soffre in modo significativo della crisi occupazionale.
Possono essere Strutture ospitanti: datori di lavoro, privati, imprese, o organizzazioni senza fini di lucro, studi professionali ecc.
Di fatto, si mettono in questo modo in contatto due realtà che hanno bisogno l’una dell’altra: da una parte i disoccupati over 30 in cerca di inserimento; dall’altra le imprese che possono, grazie a questo bando, formare personale rispondente alle proprie necessità.
A breve i nostri uffici territoriali competenti saranno in grado di fornire tutta l’assistenza anche sulla materia di questo bando.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI