Opportunità di business all'estero: seminario CNA con focus sui Paesi Balcanici

Il processo di internazionalizzazione non è più appannaggio solo delle grandi e delle medie imprese, anzi già oggi oltre 92 mila pmi, da sole, realizzano il 50% dell'export manifatturiero in Italia, e di questo il 20% è realizzato dalle piccole imprese fino a 50 dipendenti.

Altri dati statistici di performance aziendale relativi al 2011, confermano che la capacità competitiva e di resistenza delle imprese si basa esclusivamente sui mercati esteri.

Ormai internazionalizzarsi non è più una delle tante scelte strategiche possibili, ma una necessità per le imprese che vogliono continuare ad essere presenti con successo sul mercato globale.

Certo, le piccole imprese vanno assistite nel loro processo di internazionalizzazione, che in molti casi può essere una vera e propria novità. Motivo per cui Cna ha creato Export Box, un servizio di consulenza specifico per le imprese che intendono internazionalizzare. Export Box si avvale della collaborazione di esperti in grado di affiancare le aziende già dai loro primi passi in questo cammino ed ha individuato, come uno dei mercati ora più attraenti, l’area dei Balcani.

“Il progressivo avvicinamento all’Europa e gli incentivi all’imprenditoria estera – spiega Marzio Sorrentino, vice direttore Cna provinciale di Ancona e coordinatore di Export Box – stanno favorendo l’incremento dei flussi di investimento verso l’area dei Balcani, che attrae sia i grandi gruppi industriali, sia le piccole e medie imprese”.

Per approfondire queste tematiche, la Cna ha promosso nella serata di giovedì scorso, un seminario presso la propria sede provinciale, ad Ancona, dal titolo “Destinazione Balcani”, inserito proprio nell’ambito del programma Export Box. E’ stato un incontro formativo a favore delle imprese interessate ai mercati di questa area geografica.

Sono intervenuti alcuni esperti per approfondire le varie opportunità. Tra gli altri: Claudio Croce di Unicredit Spa ha parlato di supporti all’internazionalizzazione con un focus sulla Serbia; Valentina Jacan direttore di Driope Croazia e Vanessa Ghergo presidente di Driope Italia hanno approfondito il tema legato alle opportunità di internazionalizzatone per le pmi con focus sulla Croazia.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI