Nuovo progetto per il servizio di raccolta rifiuti. Plauso della CNA

La CNA di Ancona plaude al senso di responsabilità dimostrato dalle amministrazioni locali nell’affidamento in House Providing del servizio di raccolta rifiuti ad un soggetto pubblico, al quale chiediamo una visione ampia, lungimirante ed inclusiva.

Sono i primi passi concreti verso un processo responsabile di gestione del territorio, che si scrolla di dosso i particolarismi territoriali e tenta di introdurre una gestione dei servizi pensata, in primo luogo, con criteri di efficienza e ci auguriamo di equilibrio ed imparzialità.

La CNA, che per prima e a più riprese ha sollecitato le Amministrazioni ad intraprendere percorsi di virtuosa convergenza, a partire da Ancona, offrirà tutto il supporto necessario, affinché questo processo si concretizzi e venga tradotto nei fatti come il primo di altre esperienze sinergiche, di cui cittadini ed imprese non potranno alto che trarre beneficio di fronte a servizi ottimizzati, semplificati ed omogenei.

Massimiliano Santini
Direttore CNA Territoriale di Ancona

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI