L’impegno della Dott.ssa Macchiarolo per la salvaguardia della salute psicologica

La salute psicologica è un diritto. Lo sa bene la Dottoressa Stefania Macchiarolo, psicologa e psicoterapeuta, socia dell’associazione “Autonomia è Vita” e responsabile del lavoro effettivo che avviene ogni giorno nel centro.

La sede principale si trova a Falconara, in via Gobetti 15, ma le attività vengono dislocate su tutto il territorio, grazie alle collaborazioni con le amministrazioni comunali e le scuole.

L’associazione Autonomia è Vita nasce nel 2015 e funge da rete assistenziale stabile e continuativa nella vita di bambini, adolescenti e anziani, che si integra con i servizi territoriali, con attività multiprofessionali e multidisciplinari. Nella fascia d’età dai 3 ai 18 anni gli operatori della struttura trattano sia i Disturbi Specifici di Apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) che i Bisogni Educativi Speciali (disabilità, disprassia, disturbi evolutivi specifici, ecc.). Questi disturbi esordiscono tipicamente nell’infanzia e nell’adolescenza, generando negli individui svantaggi psico-comportamentali e socio-relazionali, con probabili conseguenze problematiche in età adulta.

Lo scopo dei percorsi che offre l’associazione Autonomia è Vita si concentra non solo sul trattamento delle disabilità organiche, ma anche sulla formazione di un paziente “esperto”, non più oggetto del disturbo, ma informato sulle problematicità della sua patologia ed educato all’autogestione e all’autostima.

Servizi specifici sono rivolti anche alla terza età. L’associazione Autonomia è Vita, in questo ambito, unisce le forze con il centro sociale G. Leopardi di Falconara, per dare vita al Centro Spazinsieme. Il progetto nasce dall’esigenza di creare un luogo sicuro, in cui l’anziano e i familiari si sentano parte di un percorso di crescita, con il supporto e il sostegno necessari, dove vengono incoraggiati l’aiuto e la compagnia reciproca. Vengono create delle occasioni in cui gli anziani possano socializzare e incontrare altre persone in un contesto protetto, condividendo alcune ore della giornata. L’obiettivo principale è quello di salvaguardare la salute psicologica di persone spesso fragili, che in situazioni di isolamento sociale potrebbero vedere l’aggravarsi di patologie già presenti.

Anche i pensionati soci di CNA possono partecipare gratuitamente al progetto dell’associazione Autonomia è Vita, cogliendo l’opportunità di ricevere servizi di welfare alla comunità.

La Dottoressa Stefania Macchiarolo ha scelto di associarsi a CNA per entrare a far parte di una rete di professionisti attenta ai valori umani.

Visita il profilo Facebook dell'associazione Autonomia è Vita

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI