Le novità in materia di lavoro introdotte dal disegno di legge di conversione del decreto Agosto (D.L. n. 104/2020)

Il 13 ottobre 2020, è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la legge 13 ottobre 2020, n. 126 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, recante misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia”.

 

Si riportano in evidenza le disposizioni principali in materia di lavoro:

  • Proroga della cassa integrazione Covid-19

É prevista una proroga per un massimo di 18 settimane complessive, dei trattamenti di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario FIS e FSBA e cassaintegrazione in deroga previsti per l’emergenza.

  • Decontribuzione per le assunzioni stabili

Ai datori di lavoro non agricoli che assumono a tempo indeterminato, è riconosciuto l’esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico.

  • Congedo o lavoro agile per quarantena del figlio

In corrispondenza alla durata della quarantena del figlio convivente, minore di anni 14, il genitore lavoratore dipendente può svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile.

 

Per conoscere tutte le disposizioni in materia di lavoro, scarica la sintesi della legge elaborata da CNA

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI