Lanciato il bando 2022 della Commissione europea e EUIPO “Ideas Powered for business SME FUND Voucher per la proprietà intellettuale”

La Commissione europea e l’EUIPO, l’Ufficio europeo per la protezione dei brevetti, hanno lanciato il secondo invito a presentare proposte dedicato alle PMI europee e alla tutela della proprietà intellettuale.

L’obiettivo del bando è quello di supportare, attraverso un finanziamento, le PMI dell’UE che desiderano ricevere un servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale (IP scan) o proteggere direttamente i loro marchi e disegni, attraverso i sistemi di PI nazionali, regionali e dell’UE.

In particolare, il bando co-finanzierà due tipi di servizi:

 

  • VOUCHER 1: attività in materia di PI (co-finanziamento per servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale IP Scan, protezione di marchi, disegni o modelli all’interno e al di fuori dell’UE);
  • VOUCHER 2: attività relative ai brevetti (co-finanziamento per le tasse sui brevetti per la protezione dei brevetti nazionali).

Il bilancio generale del bando per il 2022 è pari a 16.000.000€ (che saranno suddivisi in 15.000.000€ per il Voucher 1 e 1.000.000€ per il Voucher 2).

Il bando è rivolto esclusivamente alle PMI, che potranno richiedere un co-finanziamento massimo di 1.500€ per il Voucher 1 e 750€ per il Voucher 2.

Le domande possono essere presentate attraverso il modulo online apposito entro il 16 dicembre 2022. Non ci sono deadline intermedie ed è possibile presentare le candidature durante le settimane dal lunedì al venerdì. Al momento della compilazione della domanda, i richiedenti potranno presentare domanda per il voucher 1, per il voucher 2 o per entrambi; è possibile presentare una seconda domanda per il voucher non richiesto nella prima domanda.

Questo articolo Lanciato il bando 2022 della Commissione europea e EUIPO “Ideas Powered for business SME FUND Voucher per la proprietà intellettuale” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI