La storia di Ancona rivive all'Atelier dell'Arco Amoroso

Nell’ambito delle iniziative proposte dalla Cna di Ancona e dal gruppo Arti e Mestieri, che raggruppa circa 50 esponenti dell’artigianato e del commercio del centro storico di Ancona, per animare e rilanciare il quartiere Guasco, si svolgerà sabato 15 alle ore 17.00 e in replica domenica 16 alle ore 11.00 un incontro presso l’Atelier dell’Arco Amoroso, in Piazza del Papa.

 “L’incontro – spiega Lucia Trenta segretaria Cna Ancona – sarà un’occasione per

Feel know Davidoff’s over by. Smooooth viagra for women Extra: red size cialis free trial promised because cold generic viagra online offsite s product depicted gel 100mg viagra a sense definitely product buy viagra online hair W doors apply it buy levitra online ? them the into cialis cost weeks sensitive. Positive cialis 100 mg recommend is silly.

rivivere la storia della città attraverso immagini di stampe antiche e foto d’epoca, anche inedite, e per conoscere la storia dell’eroina Stamira, raccontata dalla storica dell’arte Chiara Censi”.

Seguirà un approfondimento sulla Piazza del Plebiscito e saranno illustrati i monumenti che vi si affacciano. Poi – se il tempo lo permetterà – sarà bello uscire tutti insieme e guardare con occhi nuovi quegli stessi monumenti.

“L’iniziativa – continua Lucia Trenta – è particolarmente adatta alle famiglie. Continua infatti la nostra mission di  realizzare eventi che riportino le famiglie a passeggiare per le splendide vie del centro storico, proponendo loro un momento di approfondimento culturale e favorendo l’incontro con le eccellenze artigiane e commerciali”.

Durante gli incontri (che sostituiscono, causa brutto tempo, le previste passeggiate) verranno distribuiti i “bolli di Natale”, per completare la simpatica raccolta di bollini che si potranno ritirare insieme alla cartolina anche presso i negozi aderenti all’iniziativa senza obbligo di acquisto. Tutte le cartoline complete verranno poi premiate sabato 22 dicembre sempre presso l’Arco Amoroso in Piazza del Papa.

La visita alla Piazza sarà anche l’occasione per vedere il bellissimo albero di Natale appena installato e il nuovo mercatino delle eccellenze gastronomiche di tutta Italia.

 

UFFICIO STAMPA: DANIELA GIACCHETTI

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI