La piattaforma digitale nazionale semplifica lo scambio di informazione nella PA

Finalmente sono stati attivati i servizi che consentono alle pubbliche amministrazioni di controllare in maniera autonoma e gratuita l’esattezza dei dati anagrafici acquisiti dai cittadini, direttamente dall’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR).

Grazie ai sistemi di interoperabilità messi a disposizione tramite la Piattaforma Digitale Nazionale Dati (PDND) è ora anche possibile scambiare informazioni tra amministrazioni in maniera semplice e sicura.

Questi servizi sono disponibili per tutte le Pubbliche Amministrazioni che avranno concluso il processo di adesione alla Piattaforma Digitale Nazionale Dati e richiesto l’utilizzo dell’applicazione di verifica dei dati offerta dall’Anagrafe.

Fonti: Comunicato del Dipartimento per la trasformazione digitale – DTG – 5/07/2023

Per maggiori informazioni o contatti – Servizio Privacy e Cyber Security

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI