La notte bianca di riFIOREfici dedicata alla “Poesia dei Borghi”

Gli infaticabili artigiani e commercianti di via Orefici, coordinati dalla CNA di Ancona, continuano a proporre piccoli eventi di qualità per valorizzare le attività della via ed in generale un pezzo importante del centro storico della città.

Per la notte bianca del prossimo sabato 7 ottobre, l’evento che propongono, sempre sotto il cappello di riFIOREfici, è “La Poesia dei Borghi”: un viaggio attraverso borghi fantastici, immaginari, metafisici, impossibili, inesistenti disegnati da La Manfrina, e accompagnati dalle poesie di Stefania Torri, che fotografano attimi di vita lungo le vie di paese.

La Manfrina – all’anagrafe Isabella Manfrini – nasce come disegnatrice dieci anni fa nel mondo del Bal folk disegnando ballerini e in seguito la sua stessa vita e quella delle donne, in maniera ironica e sognatrice. Questo suo nuovo progetto dedicato ai borghi, nasce dal suo amore per questi luoghi incastonati nella pietra, spalmati sulle pendici dei monti o lungo i crinali dei colli.

Ad accompagnare i suoi disegni ci saranno le poesie di Stefania Torri, autrice della provincia di Ancona, che approda alla scrittura solo recentemente, ma che ha già ottenuto importanti riconoscimenti a concorsi di poesia e recensioni su La Repubblica.

La mostra rimarrà aperta sia venerdì 6 sia sabato 7 dalle ore 17 alla chiusura dei negozi, che sabato è posticipata alle ore 22.

ASSOCIATI