La forza dell'individuo per combattere la crisi. Folador ospite della Cna

Nell’ambito degli incontri programmati dalla Cna provinciale di Ancona per la Conferenza di Organizzazione, un percorso di approfondimento, discussione ed analisi che precede le assemblee elettive che si terranno nel 2013, la Cna ha ospitato il formatore e consulente aziendale Massimo Folador.
Autore dei best sellers nell’ambito dell’editoria manageriale “L’organizzazione perfetta” e “Il lavoro e la regola”, Folador è consulente al fianco di alcune fra le principali aziende italiane, tra le quali Gruppo Eni, Poste Italiane, Dolce & Gabbana.
Il suo intervento ha incantato la platea presso la Sala Venanzi della Cna provinciale e si è incentrato su come superare la crisi partendo dal recupero della forza insita nelle persone.
“Il termine greco krisis – ha detto Folador – significa tagliare, eliminare le parti che non vanno più bene. Dovremmo imparare tutti, dipendenti, imprenditori ma soprattutto persone a tagliare i nostri comportamenti che non vanno più bene e ad impegnarci su ciò che ci fa realmente crescere”.
Secondo Folador, “nell'impresa e nelle organizzazioni si deve puntare a efficacia, efficienza, eccellenza, dove la prima sta per  fare risultati, la seconda per occhio alle risorse, e la terza significa migliorare continuamente nel tempo”.
Occorre in definitiva: ascoltare il talento individuale, scommettere sulla motivazione, creare fiducia, affidare responsabilità.
“Dobbiamo passare dall'organizzazione pura, che è l'elemento hard, alla comunità, l'elemento soft di una struttura, e puntare su quest'ultima”.

UFFICIO STAMPA: DANIELA GIACCHETTI
 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI