La filiera dei matrimoni è in attesa di un” sì”

“La filiera delle cerimonie e dei matrimoni in ginocchio e con nessun aiuto: così non si può resistere. Molti chiuderanno i battenti”. A lanciare l’allarme è il direttore della CNA territoriale di Fermo e responsabile CNA Federmoda per Fermo e Macerata, Alessandro Migliore.

Il divieto di organizzare manifestazioni protratto ad oltranza ha inceppato tutto il settore che rappresenta le eccellenze italiane: dalla moda all’alimentare.

Il mondo del wedding è uno dei settori economici più colpiti dalla pandemia. Il rinvio, soprattutto dei matrimoni, ha generato una paralisi totale nell’organizzazione degli eventi, si tratta di una crisi che coinvolge e penalizza una vasta platea di figure professionali.

In questo si inseriscono poi le prospettive per il futuro che non sono certo delle migliori per wedding planner, fioristi, service, allestimenti, agenzie eventi, catering, noleggi, agenzie di viaggi, abiti sposa e cerimonia, dimore, sale ricevimenti, pub, discoteche, agenzie di spettacoli e musicisti di ogni genere.

“Presentiamo le preoccupazioni anche di queste imprese che dovranno affrontare un nuovo periodo di chiusure temporanee, incertezza e un generale calo del giro d’affari. Si tratta, per le Marche, di una realtà di 2.390 imprese con 9.034 addetti registrati in Camera di Commercio – ha concluso Migliore. La filiera “potenziale” del wedding (dai fiori alla sartoria, dalle riprese fotografiche al noleggio auto, dall’organizzazione di feste e cerimonie alle attrezzature per gli eventi) rappresenta l’1,6% (con la ristorazione si arriva al 3,9%) del complessivo di oltre 146.000 imprese attive ad oggi nelle Marche occupando l’1,9% (il 5,8% ristorazione compresa) del totale degli addetti nelle imprese regionali.”

CNA chiede alla Regione Marche di intervenire per sostenere un segmento che fornisce occupazione a migliaia di addetti impegnati nei negozi di abiti da spose, abbigliamento, sartorie specializzate, scarpe da sposa, articoli da regalo, orafi, operatori di foto e video, noleggiatori di auto, wedding planner oltre alle dinamiche connesse al viaggio di nozze.

 

Questo articolo La filiera dei matrimoni è in attesa di un” sì” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI