La crisi morde la zona Ancona Nord

CNA chiede la riduzione della tassazione locale
Riduzione della tassazione locale e semplificazione della burocrazia: queste le richieste urgenti avanzate dalla Cna alle amministrazioni di Falconara Marittima e Chiaravalle, zone colpite in maniera talmente dura dalla crisi, che nei primi tre mesi del 2014 hanno perso, rispettivamente, ben 20 e 11 attività commerciali.
“Le imprese dei due territori esaminati – spiega Andrea Riccardi, responsabile provinciale Cna Commercio e Turismo – stanno attraversando una situazione molto complicata, sia per una riduzione dei consumi, sia per un difficile accesso al credito con le banche. A ciò vanno aggiunte una tassazione locale che le sta massacrando e una burocrazia che ne sta aggravando i costi. Le amministrazioni comunali devono programmare sin da subito una riduzione della la tassazione!”.
Nella foto, un’immagine di repertorio di Falconara Marittima
Falconara via Bixio-2

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI