La CNA tiene lezioni di export business in Ucraina

LVIV Nuova missione per la Cna di Ancona nell’ambito del progetto East Invest, che mira a far crescere le competenze delle Pmi dei 6 Paesi della Eastern Partnership: Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Moldavia e Ucraina.
Proprio a Lviv, in Ucraina occidentale, si è recata Lucia Trenta, responsabile internazionalizzazione Cna Ancona, per partecipare ad una Academy dedicata alle piccole e medie imprese della regione, che intendono avviare rapporti commerciali e produttivi con imprese della Unione Europea.
La Trenta, in qualità di docente esperto, ha svolto la sua lezione sul tema della Export Readiness, presentando il lavoro svolto in questi anni da Export Box e i servizi offerti da Cna alle imprese che intendono internazionalizzare.
Dopo Lviv, la prossima Academy si svolgerà dal 14 al 16 marzo a Zaporizha, città industriale nell’Ucraina centrale, e a seguire altri appuntamenti a Tblisi, Minsk, Yerevan, Kiev e Baku.
Nella foto: Lucia Trenta della CNA, la prima seduta a dx, in Ucraina
Ufficio Stampa: DANIELA GIACCHETTI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI