Jesi e Vallesina: calano le imprese

JESI – I dati che la Cna di Jesi area vasta mette a disposizione sono quelli dei primi quattro mesi dell’anno.
“Se focalizziamo l’attenzione sull’intero territorio di Jesi e Vallesina – spiega Andrea Riccardi, segretario della Cna locale – notiamo che le imprese attive calano di 19 unità (erano 7.946 il 31 dicembre e 7.927 il 30 aprile). I comuni che perdono il maggior numero di imprese attive sono Monteroberto (-9), Castelplanio (-6), Staffolo (-60), Filottrano (-5), San Paolo di Jesi (-5), Rosora (-2), San Marcello (-1) e Maiolati Spontini (-1); chiudono in pareggio i comuni di Cupramontana e Poggio San Marcello; segnano un saldo positivo Jesi (+6), Monsano (+5), Mergo (+3), Santa Maria Nuova (+1) e Castelbellino (+1)”.
Sotto il profilo settoriale le costruzioni segnano un crollo di –20 imprese (nel solo comune di Jesi il saldo è di –7), l’agricoltura dell’area perde 16 imprese (a Jesi –6), il commercio perde 8 (a Jesi –5); positivo il settore dell’alloggio e della ristorazione che nell’area incrementa di 4 unità, mentre nel comune di Jesi aumenta di 2.
CNA ZONA JESI
 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI