Jesi città a vocazione turistica, partono i corsi di lingua della CNA

Jesi è una città a forte vocazione turistica e l’aumento dei visitatori che scelgono la città di Federico II per trascorrere le proprie vacanze viene confermata dai dati raccolti dall’Osservatorio del Turismo della Regione Marche.
“Secondo i dati messi a disposizione dall’Osservatorio – spiega Andrea Riccardi, segretario della Cna territoriale  – a Jesi dal 1 gennaio al 31 dicembre 2015 i turisti italiani che hanno visitato per uno o più giorni la città sono stati 22.515, mentre gli stranieri 5.513. Anche i referenti dell’Ufficio Turismo-IAT del comune di Jesi confermano per il 2016 l’aumento dei turisti stranieri, provenienti da Germania, Olanda, Belgio e Gran Bretagna. I mesi dell’anno che hanno registrato una maggiore affluenza turistica vanno da marzo a settembre compreso”.
Sulla base delle dinamiche turistiche e per dare una risposta a chi parla straniero, la Cna di Jesi sta organizzando un nuovo corso di inglese e di spagnolo.
“Abbiamo raccolto le esigenze di alcuni imprenditori – prosegue Riccardi – e organizzato, assieme alla direttrice di inlingua, due diversi corsi che aiuteranno gli imprenditori e i loro dipendenti a migliorare le conoscenze di inglese e di spagnolo”.
I corsi, organizzati dalla Cna, hanno una durata di 30 ore, al termine dei quali il corsista raggiungerà un livello base-intermedio.
“Per evitare di appesantire la settimana lavorativa – conclude il segretario della Cna – i 15 incontri di due ore ciascuno avranno una cadenza settimanale, dalle 18.30 alle 20.30”.
Per rispondere, infine, alle richieste avanzate dai gestori dei bar e per dare agli stranieri le corrette informazioni, la Cna ha stampato i listini dei prezzi della caffetteria, da affiggere nei pubblici esercizi, sia in italiano che in inglese.
Per le iscrizioni è possibile contattare la segreteria organizzativa al 348/6011416.
CNA ZONA JESI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI