Incontro con il Ministro Calderone, “Sì a patto sulla sicurezza”

CNA insieme a Confartigianato e Casartigiani condivide la proposta del Ministro del Lavoro Marina Calderone dell’avvio di un confronto articolato in aree tematiche con la finalità di definire un patto fra organizzazioni datoriali, sindacali e istituzioni per la salute e la sicurezza sul lavoro.

Le tre organizzazioni, intervenute oggi all’incontro promosso dal Ministro Calderone, si sono dette pienamente d’accordo sugli obiettivi di ridurre gli infortuni sul lavoro per imprese sempre più sicure. In proposito, hanno rilanciato la necessità di affrontare i temi fondamentali della prevenzione, della cultura della sicurezza sostanziale e non meramente formale e da adempimento.

Le tre Confederazioni hanno insistito sull’opportunità di costruire una normativa su misura per ogni dimensione d’impresa e hanno fatto rilevare i significativi passi in avanti compiuti sul fronte della sicurezza nelle imprese artigiane grazie agli strumenti della contrattazione collettiva e all’impegno degli organismi paritetici tra Organizzazioni imprenditoriali e sindacali. Serve però uno sforzo ulteriore per favorire gli investimenti in prevenzione delle imprese, anche sfruttando le risorse dell’INAIL destinando in tal senso gli attivi di bilancio, che oggi rimangono inutilizzati.

Questo articolo Incontro con il Ministro Calderone, “Sì a patto sulla sicurezza” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI