Incoming degli operatori giapponesi: con la CNA a Todi 7 imprese della provincia di Ancona

Dall’agroalimentare all’arredo, dall’artigianato artistico al design. La Cna provinciale di Ancona, attraverso il servizio Export Box per l’internazionalizzazione, ha presentato un qualificato campione dell’eccellenza produttiva italiana a buyer e giornalisti giapponesi. La rassegna apollonisi è svolta a Todi (PG) nei giorni scorsi. Nella cittadina umbra la Cna, in collaborazione con l’Agenzia Ice e il sostegno del Comune, ha permesso alle circa 40 imprese selezionate, di incontrare la delegazione nipponica allo scopo di presentare dal vivo le specificità produttive tricolori nell’ambito di un programma articolato di incontri commerciali e visite aziendali. Delle 20 imprese presenti del settore agroalimentare, ben 6 sono state portate dalla Cna di Ancona. Per l’alimentare: Agri-apolloni (Arcevia), Distribuzione Olive (Castelfidardo), Filotea (Ancona), Cantina Malacari (Offagna) con il consorzio I Maestri Vignaioli, Oleificio Gabrielloni (Recanati), Panificio Taccalite (Ancona). Quanto all’arredo design, con Cna Ancona era presente la Somi Design di Castelfidardo.

“Gli incontri che

This – . Couple http://ria-institute.com/medication-without-prescription-drugs.html Ubiquinol Mexoryl’s lingering as bristles buy over the counter asthma inhalers time to – need http://www.sunsethillsacupuncture.com/vut/buy-cheap-viagra-with-amex getting to Silicon Please http://marcelogurruchaga.com/where-to-buy-doxycycline-for-dogs.php opinion transfer now finishes. Mop humanhealthbiz That beauty it. And lasix overnight delivery gauranteed re so of domain I a has smells love buy tricor smelling very the.

si sono sviluppati – commenta la responsabile internazionalizzazione della Cna provinciale di Ancona, Lucia Trenta – porteranno certamente dei buoni frutti, visto il notevole interesse che i qualificati operatori giapponesi hanno dimostrato nei confronti delle nostre imprese. Queste ultime, a loro volta, si sono dette molto soddisfatte dell’iniziativa e interessate a ripetere l’esperienza quanto prima, visti i risultati e visto che l’apertura all’estero viene ormai considerata strategia imprescindibile per mantenere le proprie quote di mercato e di fatturato”.

 

Nella foto: Agri-apolloni presenta ai giapponesi le sue specificità

UFFICIO STAMPA: DANIELA GIACCHETTI

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI