Imprese nuove e giovani sotto l’albero, a Fabriano nasce anche la “Macelleria del Piano”

E’ stata inaugurata sabato scorso in via Domenico Berti una nuova attività commerciale, la Macelleria del Piano, il cui titolare è Francesco Cardarelli, giovane neo imprenditore di 29 anni. In un periodo storico contraddistinto dal susseguirsi di crisi socio economiche dovute a vari fattori che hanno di fatto messo in crisi anche l’economia locale, l’apertura di una nuova attività è sempre una buona notizia, se poi si parla di giovani che credono nelle potenzialità del territorio al punto da decidere di investirci, allora dal buono si passa all’ottimo.

Francesco ha svolto l’attività di macellaio come dipendente anche in passato, poi le problematiche economiche che spesso attanagliano le aree interne lo hanno portato a sperimentare altre strade fino a quando ha deciso di riprovarci e realizzare il suo sogno, aprire un negozio di carni nel quartiere dove è cresciuto.

Queste le sue parole: “Fabriano è casa mia e poter contribuire con il mio lavoro a rendere anche il nostro centro storico un luogo con un servizio in più, mi riempie di orgoglio. Dopo tante difficoltà noto che la situazione in città è migliorata rispetto soprattutto al recente passato fatto di crisi sanitarie inaspettate e incertezza diffusa e sono assolutamente fiducioso per il futuro che, ripeto, vorrei fermamente restasse nella mia città, nel mio quartiere”.

Il Responsabile sindacale della CNA di Fabriano Marco Silvi è passato a congratularsi con il giovane imprenditore: “Come associazione di categoria abbiamo denunciato nei mesi scorsi il saldo negativo tra nuove aperture e chiusure di attività nel centro storico, nell’arco dell’ultimo mese invece la tendenza si è fortunatamente invertita e, insieme alla nuova macelleria di Francesco, riscontriamo alcune nuove aperture che senza dubbio contribuiscono insieme a rivitalizzare il cuore della Città della Carta. Le attività organizzate del neonato gruppo di commercianti “Fabriano in Centro” poi, insieme alle numerose altre che si stanno svolgendo con successo nell’ambito nel calendario natalizio presentato dall’Amministrazione costituiscono un segnale assolutamente positivo che arriva dal tessuto fabrianese. Viste le difficoltà che oggi affrontano i centri storici, soprattutto dell’entroterra, e considerate le imminenti festività, possiamo certamente pensare alla nuova macelleria di Francesco e alle altre nuove realtà commerciali che hanno recentemente inaugurato come un bel regalo di Natale anticipato per Fabriano e per tutti i fabrianesi”.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI