I Tigli: quando fare impresa è una questione di famiglia

Prendi 3 fratelli, due cugini, uno zio ed una cognata. Poi prendi un locale storico, nel cuore del centro storico di Corinaldo. Condisci tutto con l’impegno e la passione di chi per una vita ha costruito case ed oggi costruisce esperienze di gusto. È la ricetta speciale de “I Tigli” di Corinaldo, lo storico locale del borgo “dei matti” che da poco più di un mese ha una nuova gestione, a dir poco familiare: quella di Luca, Daniele, Andrea e Bora.

A cui si aggiungono una vera e propria famiglia impegnata nel rilanciare un ristorante con 40 anni di storia e nel cuore di tutti corinaldesi. I Tigli fa infatti della fiducia e dell’empatia le sue caratteristiche principali, come “a casa”. La fiducia in un locale storico ma che ha una grande voglia di rilanciarsi e l’empatia tipica di un piccolo centro, con il sorriso e l’accoglienza verso i tanti turisti che ogni anno arrivano a Corinaldo.

I Tigli, riaperto proprio lo scorso 1 Maggio, ha una meravigliosa terrazza sulle mura di Corinaldo ed un rinnovato (e molto apprezzato) design interno che sorprende chiunque entri nel locale. Nel futuro de “I Tigli” non solo la “riscoperta” della tradizione ma anche la freschezza delle novità. Presto infatti il ristorante attiverà una nuova esperienza di aperitivi a base delle eccellenze gastronomiche del territorio ma con una modalità fresca e giovane.

Anche i Tigli hanno scelto di entrare in CNA perché “sono utili e immediati nelle comunicazioni. È una realtà che sentiamo vicina a noi“.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI