Gregorini a RaiNews24: “La carenza di lavoratori è un’emergenza”

Il segretario generale CNA, Otello Gregorini, è intervenuto nella trasmissione di RaiNews24, Economia24, per parlare della mancanza di lavoratori e di quali potrebbero essere le soluzioni per rispondere alle esigenze delle imprese in termini di personale specializzato.

“Mancano centinaia di migliaia di lavoratori nell’artigianato. Il tema, però – ha detto –va affrontato in profondità, in una una logica contingente e prospettica. Per far fronte alla carenza di figure professionali, che sta diventando un’emergenza, dobbiamo agire sulle due possibilità che abbiamo: da un lato, dobbiamo fare in modo che i tutti i giovani che in questo momento sono nelle liste, in attesa o sono a casa, siano stimolati a intraprendere un percorso lavorativo e bisogna creare le condizioni affinché ciò avvenga; dall’altro lato, vista la carenza così importante di personale, dobbiamo uscire dal dibattito squisitamente politico sul tema dell’immigrazione e affrontarlo in maniera più strutturata, guardando ai flussi regolari”.

Queste le parole con le quali ha esordito Gregorini, che ha proseguito: “Più in prospettiva, oltre a favorire in qualche modo un recupero della natalità, c’è bisogno che si compia un’azione complessiva, a partire dalle famiglie e dalle scuole, in cui si valuti positivamente l’esperienza lavorativa anche nelle piccole imprese: bisogna avvicinare il mondo della scuola a quello dell’attività produttiva per fare in modo che questo match permetta l’ingresso nel mondo del lavoro”.

 

Gregorini: “Riportare i giovani alla manifattura!”

Questo articolo Gregorini a RaiNews24: “La carenza di lavoratori è un’emergenza” è stato pubblicato su CNA.

Read More

ASSOCIATI