Grande successo per la presentazione di Export Box

Ormai internazionalizzarsi non è più una delle tante scelte strategiche possibili, ma una necessità per le imprese che vogliono continuare ad essere presenti con successo sul mercato globale. Considerando che il mercato domestico è in grave difficoltà, per le pmi locali sembra non esserci altra soluzione se non quella di andare a scoprire nuovi mercati.

Oltre 130 imprenditori hanno partecipato al workshop promosso dalla Cna provinciale di Ancona alla Rotonda di Senigallia per presentare Export Box, un servizio specifico che mira a rispondere in modo concreto alle esigenze delle piccole e medie imprese locali in tema di internazionalizzazione.

Nell’occasione, sono stati anche presentati alcuni progetti di successo come Wide, che punta a promuovere l’innovazione nel mercato euro-mediterraneo, la proposta di stage di studenti esteri fatta da AIESEC, associazione internazionale degli universitari, e alcuni casi di imprese che esportano con successo.

Nello specifico, Export Box è una gamma di servizi integrati e su misura che permettono alle imprese di operare nei mercati esteri. Alla base dei servizi offerti, c’è un team di professionisti Cna che lavora a fianco delle imprese e, dalla valutazione della situazione attuale fino al consolidamento dei rapporti commerciali con l’estero, le accompagna nell’internazionalizzazione, fornendo loro ciò di cui hanno bisogno.

Tra i servizi offerti: l’analisi dei requisiti export, l’affiancamento nello sviluppo commerciale estero, la formazione mirata e ovviamente tutta la consulenza specifica dalla contrattualistica internazionale ai trasporti e alle dogane.

 

UFFICIO STAMPA: DANIELA GIACCHETTI

 

 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI