Fashion Mood, sulla riviera picena torna la moda artigiana

Torna con l’edizione 2021 “Fashion mood – eccellenze in passerella“, l’evento diventato un appuntamento consolidato nel calendario degli eventi della CNA picena che unisce passerelle di moda e eccellenza artigiana sulla Terrazza sul mare di Grottammare.

Promozione delle aziende, del territorio e del turismo insieme alla formazione dei giovani con la sinergia dell’Istituto di istruzione superiore Fermi-Sacconi-Ceci di Ascoli Piceno, settore moda, sono le componenti principali della soirée che verrà presentata da Marco Moscatelli, Cinzia Poli e Andrea Agresti venerdì 6 agosto alle ore 21.

“Siamo giunti alla settima edizione e nonostante le difficoltà degli ultimi due anni – spiega Arianna Trillini, presidente della CNA di Ascoli – la Confederazione picena ha creduto in questo evento e soprattutto ci hanno creduto gli artigiani che rappresentiamo e che saranno presenti“.

“Grazie alla CNA – hanno sottolineato il sindaco di Grottammare, Piergallini, e l’assessore allo sviluppo, Rossi – riapriamo i battenti della Terrazza sul mare e questo ci può solo che dare fiducia e speranza”. Francesco Balloni, direttore della CNA picena, ha ringraziato il Comune di Grottammare che ci ha creduto malgrado il momento difficile e ha aggiunto: “Questo evento di moda, con il suo indotto a Grottammare è vetrina per le imprese, sviluppo per i territori, sinergia fondamentale per offrire una proposta turistica che consolidi il Piceno come uno dei luoghi d’Italia da venire a visitare”.

“Gli artigiani che sono coinvolti non sono solo del settore moda – ha evidenziato Gino Sabatini, presidente della Camera di commercio delle Marche – Fashion Mood è una manifestazione che valorizza più settori: dall’elettricista, al fotografo, agli acconciatori, agli artisti, a chi organizza eventi. Un mix di figure che rappresentano il mondo del saper fare artigiano che sa esprimere questo territorio”.

“Sottolineo con piacere – ribadisce Doriana Marini, neorieletta presidente regionale di CNA Federmoda – che anche quest’anno l’elemento che ci contraddistingue è quello della partecipazione delle imprese che fanno e che credono fortemente nel made in Italy. Tutte le creazioni che sfileranno sul palco sono rigorosamente made in Italy, etiche, ambientalmente sostenibili, rispettose di tutti coloro che lavorano nella filiera produttiva e del consumatore finale”.

“Altro elemento presente – specifica Irene Cicchiello, responsabile di Federmoda per la CNA Picena – è l’attenzione alla sostenibilità e all’economia circolare. Tema particolarmente caro alla nostra associazione. Sottolineo, come esempio virtuoso, una start up di Ripe San Ginesio che utilizza tessuti naturali al 100% dipinti a mano con inchiostri naturati ed è un’azienda di maglieria che utilizza per le sue creazioni solo filati rigenerati”.

Un elemento da evidenziare lo spazio che nella sfilata viene riservato ai giovani. Sarà presente, infatti, l’Istituto d’Istruzione Superiore Fermi Sacconi Ceci, sezione moda, con abiti realizzati con tessuti sartoriali in fibre naturali, tra cui la seta, sul cui studio gli studenti si sono particolarmente soffermati in relazione a ciò che quest’ultima ha rappresentato per la nostra provincia (la via della seta e coltivazioni di gelso). Saranno presenti, inoltre, direttamente dal concorso nazionale professione moda Giovani Stilisti il vincitore, Filippo Francia, giovane emergente con le sue creazioni.

All’organizzazione della manifestazione, oltre alla CNA Picena, ha contribuito la Regione Marche, il Comune di Grottammare, Mipaaft, la Camera Commercio delle Marche, il confidi Uni.Co, la Società Cooperativa e la Banca del Piceno.

Clicca qui per le altre notizie della categoria.

Questo articolo Fashion Mood, sulla riviera picena torna la moda artigiana è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI