Europarlamento, al defunto presidente Sassoli succede l’eurodeputata maltese Metsola

Roberta Metsola è la nuova presidente del Parlamento europeo. L’eurodeputata maltese, appartenente al gruppo popolare europeo (Ppe), è stata eletta al primo turno di votazione nella mattinata di ieri a Strasburgo.

La nuova presidente dirigerà i lavori del Parlamento europeo nella seconda metà dell’attuale legislatura, fino alla costituzione del nuovo Parlamento dopo le elezioni europee del 2024.

Intervenendo in seguito alla propria elezione, Roberta Metsola ha espresso l’intenzione di procedere nella scia del predecessore David Maria Sassoli, sottolineando come la sua presidenza verterà sulla difesa dei valori comuni europei.

Nella stessa giornata sono stati eletti anche i nuovi 14 vicepresidenti del Parlamento tra cui, con il secondo maggior numero di voti, figura l’eurodeputata italiana Pina Picierno, del Partito Democratico, appartenente al gruppo dei socialisti e democratici (S&d).

Alla presidente Mestola e alla vicepresidente Picierno, oltre che a tutti gli altri vicepresidenti dell’Europarlamento, vanno gli auguri di buon lavoro della CNA nell’auspicio che possano contribuire alla valorizzazione del ruolo sociale ed economico delle imprese artigiane, micro, piccole e medie.

 

Questo articolo Europarlamento, al defunto presidente Sassoli succede l’eurodeputata maltese Metsola è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI