Emergenza abitativa post sisma, avviso pubblico acquisto unità immobiliari

Cna Costruzioni della provincia di Ancona informa che la Regione Marche, per fronteggiare l’“Emergenza Abitativa” del territorio a seguito del terremoto del 2016, ha delegato l’Erap Marche ad emanare un Avviso Pubblico di invito ad offrire unità immobiliari ad uso abitativo, libere e disponibili, sul libero mercato, per le finalità sociali dell’Edilizia Residenziale Pubblica da destinare temporaneamente a soggetti residenti in edifici danneggiati o distrutti dagli eventi sismici per costituire una graduatoria, distinta per Comuni, cui fare riferimento per l’eventuale acquisto di alloggi per la finalità predetta. La proposta di vendita e l’iscrizione alla graduatoria non determinano per i soggetti ivi ricompresi, alcun diritto in ordine all’acquisto da parte dell’Erap Marche.
Per quanto sopra si invitano tutti gli interessati a presentare, secondo le modalità previste dall’ Avviso, le proprie proposte di vendita.
Tra i requisiti che devono possedere le unità immobiliari: mai abitate; buone finiture; ubicazione nel territorio dei comuni della Regione Marche che hanno avuto edifici distrutti o danneggiati dagli eventi sismici occorsi a partire dal 24 agosto 2016, risultati inagibili o ricadenti nelle c.d. “zone rosse”; superficie utile non superiore a 95 mq. e non inferiore a 30 mq.; appartenenza alle categorie catastali A2, A3 o A4.
Far pervenire le proposte di vendita, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 03.04.2017.
Per ulteriori info, l’avviso completo e la modulistica:
Elisabetta Grilli, CNA Costruzioni
348-0805801 –
egrilli@an.cna.it  
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI