Domani il convegno “Exempla Gold Experience”: Jesi, Regione Marche, Camera di Commercio e CNA celebrano l’eccellenza orafa jesina

Si terrà martedì 12 dicembre alle ore 18.00, presso i suggestivi locali interni di Palazzo Pianetti a Jesi, il convegno dal titolo “Exempla Gold Experience” nel quale verranno presentati i 12 orafi locali che hanno realizzato i pregiati gioielli esposti fino al 7 gennaio nella galleria del palazzo.

Interverranno, tra gli altri, oltre al primo cittadino jesino Lorenzo Fiordelmondo, rispettivamente gli Assessori alla Cultura e al Lavoro della Regione Marche Chiara Biondi e Stefano Aguzzi, il Presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini, il Direttore provinciale della CNA Massimiliano Santini ed il Dirigente del Liceo Artistico “E. Mannucci” Luca Serafini, sarà poi dato ampio spazio ai Maestri orafi che illustreranno ai presenti come nascono le loro creazioni, focalizzando l’attenzione sulla necessità di preservare l’eccellenza dell’artigianalità orafa locale non solo nel presente, ma necessariamente anche nel prossimo futuro, di fronte alle difficoltà legate ad un ricambio generazionale che riguardano il comparto.

Alle ore 17.00, come significativa introduzione all’importante convegno, verranno inaugurate presso l’Arco del Magistrato due istallazioni fotografiche realizzate da Maurizio Paradisi, fotografo jesino di fama internazionale e Presidente della CNA provinciale di Ancona. Immagini simbolo che, poste in uno degli ingressi alla cosiddetta “Via degli Orefici”, ricorderanno a tutti i visitatori l’importanza dell’arte orafa nell’identità cittadina.

Sarà poi lo stesso Paradisi a presentare ufficialmente durante il convegno il catalogo da lui realizzato, in collaborazione con Maurizio Catani, nel quale saranno presenti foto artistiche dei gioielli esposti nella mostra e degli orafi che li hanno creati, un vero e proprio regalo alla Città di Jesi affinché la stessa non dimentichi mai l’inestimabile valore che i propri maestri di oreficeria rappresentano.

CNA è stata tra gli organizzatori della manifestazione “Tesori di Jesi” cui fanno parte gli appuntamenti di domani, inizialmente previsti per sabato scorso e poi rinviati per l’emergenza causata dalle forti raffiche di vento che hanno imperversato sul nostro territorio.

Così il Segretario della CNA locale Marco Silvi: “Domenica scorsa all’interno del ricco programma dedicato agli Ori di Jesi è stata inaugurata l’installazione artistica ad opera del grande scultore Massimo Ippoliti, che celebra il punto più alto all’interno delle mura storiche della città. Ebbene, il convegno di domani, con la significativa presenza della Regione e della Camera di Commercio, non è però il punto più alto al quale vogliamo ambire, bensì un saldo punto di partenza che ci offra l’ambizione di far divenire l’artigianalità orafa jesina e non solo, un reale caposaldo identitario di un intero territorio, un patrimonio di inestimabile valore da preservare e far crescere con il fondamentale appoggio delle Istituzioni e degli istituti scolastici. Ci crediamo fortemente e come associazione di categoria facciamo oggi e faremo la nostra parte anche domani”.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI