Costantini: “Da artigiani e piccole imprese forte spinta all’occupazione”

“Abbiamo realizzato un’indagine coinvolgendo 20mila imprese associate, per un totale di 140mila dipendenti, che ha rilevato come artigiani e piccole imprese hanno intercettato la ripresa e puntano sull’occupazione duratura e di qualità. Nel 2022, infatti,  l’occupazione tra artigiani e piccole imprese è cresciuta del 2,5 per cento. Da sottolineare, poi, l’incremento dei nuovi contratti a tempo indeterminato, aumentati del 26,4 per cento nell’arco dell’anno, il miglior risultato dal 2018 a questa parte. Questi sono i dati” Il presidente CNA, Dario Costantini, apre con i dati dell’Osservatorio lavoro dell’Area Studi della Confederazione, la sua intervista a “Tra poco in edicola”, trasmissione di Radio Uno Rai.

 

Lavoro, i “piccoli” assumono e a tempo indeterminato

Questo articolo Costantini: “Da artigiani e piccole imprese forte spinta all’occupazione” è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI