Contributi per le prestazioni EBAM: c’è tempo fino al 31 gennaio per fare domanda

Tutte le Imprese Artigiane e non Artigiane che rientrano nella sfera di applicazione dei contratti collettivi di lavoro del comparto artigiano, aderenti all’Ente Bilaterale delle Marche “EBAM”, escluso il settore edile, possono inoltrare istanza entro il 31 gennaio 2024, per richiedere il contributo previsto per le prestazioni i cui eventi sono accaduti durante l’anno 2023 [clicca qui per scaricare l’elenco completo].
Stessa scadenza riguarda anche le istanze per richiedere il contributo per le prestazioni rivolte ai dipendenti.

Le Aziende debbono essere in regola con la contribuzione Ebam dal 01/01/2020 o dal mese in cui è stato assunto il primo dipendente.
Tutte le domande ed i relativi allegati per le prestazioni a favore delle imprese e dei lavoratori dovranno essere inoltrate tramite la piattaforma “MY EBAM” il cui accesso è da ebam.marche.it

Scarica il regolamento completo

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI