Concluso il II corso per pizzaioli

ANCONA – Si è concluso, con la serata dedicata ad amici e parenti, il secondo corso per pizzaioli della CNA Alimentare – Pizza Elite – forni Pergolotti – CNA Tecnoquality.
I 13 partecipanti hanno seguito con successo tutte le lezioni di impasto, condimento e cottura. In totale 30 ore pratiche in 7 lezioni. Infine sono state organizzate 3 lezioni teoriche di formazione haccp e apertura di impresa che hanno permesso ai ragazzi di dotarsi della necessaria formazione per lavorare in un contesto alimentare.
La maggioranza degli iscritti al corso, come nelle due precedenti classi di gennaio/febbraio, è di nazionalità italiana (11 italiani e 2 stranieri), per quanto concerne il genere il corso ha visto la partecipazione di 9 uomini e di 4 donne.  
“Stiamo riscontrando un interesse crescente verso questa tipologia di corso – ha commentato Andrea Cantori, segretario della CNA Alimentare della provincia di Ancona – abbiamo già organizzato 3 corsi per un totale di 34 partecipanti. Numeri che ci spingono a dire che c’è voglia di formazione pratica, che permetta di acquisire un mestiere. Molti di questi ragazzi e ragazze, dopo il corso, si informano e cercano di comprendere se vi sono i presupposti per aprire un’impresa. L’interesse è forte, ma alcuni si scoraggiano per l’alta imposizione fiscale e gli eccessivi meccanismi burocratici che spesso rendono ardua l’apertura di una nuova attività”.
“E’ necessario semplificare le procedure di apertura delle neo imprese – conclude Cantori – perché il rischio è che molti nuovi imprenditori siano scoraggiati più dalla burocrazia che dal mercato”.
 

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI