CNA Torino sbarca a Roma per “Più libri, Più liberi” 

Grande successo per la partecipazione di CNA Torino alla fiera “Più libri, Più liberi” che si è tenuta a Roma dal 7 all’11 dicembre all’interno del convention center La Nuvola di Fuksas.

Per la terza volta, l’associazione torinese ha curato – per conto della Regione Piemontelo stand collettivo dei piccoli editori piemontesi, vincendo il bando regionale per la gestione per i prossimi tre anni dello stand collettivo.

Trentasei le case editrici coinvolte, tra le quali anche alcune associate alla CNA (All Graphic ork, Daniela Piazza, Edizioni Effetto, Edizioni Joker, Gaidano & Matta, Graphot, Segni e Parole). La selezione degli editori è stata effettuata direttamente dalla Regione, mentre CNA si è occupata della gestione dello stand collettivo e delle vendite. Molti gli editori che hanno fatto visita allo stand romano e molto gli autori presenti che hanno collaborato attivamente con CNA per restituire una buona immagine dell’editoria piemontese fuori regione e promuovere le proprie pubblicazioni. Lo spazio collettivo “Editori del Piemonte” rappresenta, infatti, all’interno della manifestazione “la casa” degli editori piemontesi: in tale spazio, oltre alla vendita, si intende valorizzare la ricca produzione editoriale piemontese, anche come occasione per dare visibilità al territorio e alla cultura della nostra regione.

La fiera romana si aggiunge al Salone del libro di Torino, dove dal 19 al 23 maggio al Lingotto Fiere, CNA Torino ha gestito lo stand nazionale di 32 metri quadri e la presenza di 27 editori da tutta Italia, dalla Sicilia alla Valle di Susa, passando per la Toscana e l’Emilia-Romagna. Per la CNA è stata la nona edizione e nove sono stati gli appuntamenti culturali curati per conto delle case editrici associate, a partire dal meeting nazionale dell’editoria indipendente, moderato dal presidente nazionale di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, Filippo Dalla Villa, e a cui hanno partecipato anche la responsabile nazionale di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, Antonella Grasso, e il nuovo presidente nazionale degli editori della CNA, Costantino Di Nicolò.

Gli editori presenti a “Più libri, Più liberi” sono stati: All Graphic Work Snc; Argonauta Edizioni Srls; Assimil Italia Sas; Beppe Grande Editore di Grande Giuseppe; Buckfast Edizioni; Buendia Books di Mogavero Francesca; Centro Scientifico Arte Srl; Centro Studi Piemontesi; Daniela Piazza Snc; Diabolo Edizioni di Zanini Riccardo; Editore XY.IT; Edizioni della Goccia di Indalezio Davide; Edizioni Effetto di Flavio Passi; Edizioni Joker Sas; Edizioni Lina Brun; Edt Srl; Gaidano & Matta; Graphot snc; Il Leone Verde di Molino Anna Susy; Impremix srl; LAReditore di Andrea Garavello; Lexis Compagnia Editoriale in Torino srl; Monterosa Edizioni di Simonetta Radice; Neos Edizioni Srl; Nero su Bianco di Ferrero Sabrina; Pietro Pintore Editore; Prinp di Salani Dario; Puntoacapo Editrice di Cristina Daglio; Segni e Parole di Gianni Lucini; SuiGeneris di Oriana Conte; Susa Libri;Tararà Edizioni Associazione culturale; Turnkey di Diego Dallosta (Editrice La Piccolina); Il Pennino di Aloi Secondo & C. sas; Voglino Editrice di Cristiana Maria Voglino; Yume srl.




Questo articolo CNA Torino sbarca a Roma per “Più libri, Più liberi”  è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI