CNA Pensionati e Comune premiano i giovani fotografi di Ancona

All’istituto “Cittadella” i riconoscimenti dopo un corso di formazione

Unire le generazioni attraverso la bellezza della fotografia: è questo l’obiettivo del nuovo corso-concorso organizzato da CNA Pensionati di Ancona, in collaborazione con il Circolo Fotografico Giacomelli di Osimo e con il sostengo del Comune di Ancona che si è svolto ad Ancona, presso l’istituto comprensivo “Cittadella – Margherita Hack” e che vedrà il suo epilogo il prossimo 14 maggio.

Il progetto, intitolato “Sguardi a confronto: paesaggi da scoprire”, si inserisce all’interno del programma VitAttiva, dedicato alla longevità di qualità per una nuova esperienza intergenerazionale.
Il corso ha coinvolto due classi di circa 50 alunni del plesso scolastico di Ancona e il gruppo di CNA Pensionati , parenti degli alunni Insieme, fotografi professionisti e studenti si sono confrontati su come catturare la bellezza del paesaggio attraverso la fotografia.

Il corso si è strutturato su una uscita fotografica e due lezioni tenute in aula. Durante l’uscita fotografica i partecipanti hanno messo in pratica le tecniche apprese. Ogni partecipante ha poi presentato tre foto, che sono state valutate da una giuria composta da un volontario di CNA Pensionati, un fotografo e un insegnante.
Le foto migliori saranno premiate e faranno parte di una mostra, allestita all’interno della scuola anconetana, che verrà inaugurata proprio il 14 maggio prossimo. A premiare studenti e pensionati sarà l’Assessore alle Politiche Educative del Comune di Ancona, Antonella Andreoli.

Un progetto per la cittadinanza digitale e la valorizzazione del territorio. Oltre a promuovere la cittadinanza digitale e la bellezza del territorio, infatti, il progetto “Sguardi a confronto” vuole anche favorire il dialogo intergenerazionale, contrastare la solitudine degli anziani e promuovere la loro partecipazione attiva alla vita sociale.

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI