CNA Impresasensibile Onlus a sostegno dei profughi ucraini in Italia  

Il Consiglio direttivo di CNA Impresasensibile Onlus ha approvato, nei giorni scorsi, i progetti sponsorizzati dal territorio attraverso una call nazionale, un processo partecipato di vera co-progettazione.

I progetti, approvati per oltre 200.000 euro, sono sostenuti grazie alla raccolta del 5 per mille.

Inoltre, il Consiglio direttivo ha deciso di adottare uno specifico progetto per far fronte all’emergenza dei profughi ucraini in Italia: in collaborazione con l’associazione “Scuola Ucraina Prestigio a Roma” sarà possibile accogliere fin da subito 100 ragazzi profughi all’interno di contesti scolastici, nello specifico presso il liceo classico statale “Pilo Albertelli” di Roma.

La collaborazione delle realtà scolastiche è essenziale poiché il progetto d’integrazione punta a impedire il fenomeno dell’abbandono scolastico, aiutando bambini e ragazzi (da 3 fino a 17 anni) a concludere il proprio ciclo educativo attraverso un iter formativo della durata di 10 mesi. Durante questo periodo, i giovani saranno seguiti da insegnanti, assistenti sociali, psicologi, volontari e avranno a disposizione tutto il materiale utile per le lezioni e le attività extra-scolastiche.

Visto il grande afflusso di profughi provenienti dall’Ucraina sul territorio nazionale, l’associazione sta già predisponendo incontri con gli enti locali di Roma (Comune e municipi) per individuare ulteriori spazi educativi a disposizione di questi bambini e giovani.

Per ulteriori informazioni: impresa.sensibile@cna.it

Questo articolo CNA Impresasensibile Onlus a sostegno dei profughi ucraini in Italia   è stato pubblicato su CNA.

Read More

Potrebbe interessarti anche

ASSOCIATI